I Forum Vivere Senza Barriere - Architettoniche, dei Comunicazione, di Mobilita'


Ultimo Aggiornamento: Monday, 29-May-2006 06:13:12 PDT

Linea colorata

Dalla comunicazione dell'Ing. Demetrio Crucitti:
Localita': Roma - P.le Pastore - Auditorium INAIL
Data : 08.04.1999 - 09:30

 

ore 14,30 SESSIONE TECNICA

 

Presentazione della Sessione

a cura: ing. Demetrio Crucitti

Presidente Commissione Ingegneria Sociale

 

Ruolo e Funzioni del Centro di Prevenzione dell' INAIL

 

Dirigente Regionale Dott. Arch. Vescovo

 

Progetto di Sviluppo del Telelavoro in Europa

Prof. Patrizio Di Nicola (ha gia' dato l'adesione)

Rappresentante in Italia del ETD (Progetto Europeo)

 

  1. barriere della mobilita'
  2. (ing. M. Bozzetti e/o Fiat e/o laureando )

     

  3. barriere della comunicazione
  4. ( Prof. Enzo TIOLI- UIC e dott. Paolo Graziani del CNR -Firenze Non confermato nome ENS- Roma )

     

  5. barriere percettive
  6. (Nardone e Gargiulo per Ass. Naz. Promozione

    Sociale e culturale dei Disabili Visivi)

     

  7. barriere architettoniche

ing. Giorgio Grimaldi

 

e)progettazione di appartamenti, villette e aree verdi ad uso di persone anziane o con diverse abilita'. (ing. Gino e rappresentante AIP)

 

Moderatore: ing. Carla Santilli

Vice Presidente Commissione Ingegneria Sociale

 

 

 

 

 

1 FORUM

VIVERE SENZA BARRIEREÓ

-ARCHITETTONICHE-

-DI COMUNICAZIONE-

-DI MOBILITA'-

 

 

 

 

 

Roma, 8 Aprile 1999 - ore 09.30

P.le Pastore, 6

Auditorium INAIL

 

____________

Ó copyright

 

PRESENTAZIONE

 

Il FORUM intende promuovere il contributo dell' ingegnere allo sviluppo della persona umana e della societa'.

 

Il FORUM : "VIVERE SENZA BARRIEREÓ " , focalizza l'attenzione verso le esigenze tecnologiche delle persone con abilita' diverse.

 

Lo scambio delle esperienze e la presentazione dei bisogni dara' un notevole contributo alla conoscenza dei problemi relativi all' ingegneria sociale a cui tutte le specializzazioni ( per es.: edile, trasporti, elettronica, meccanica, informatica, telecomunicazioni, bioingegneria) sono chiamate a dare il loro contributo per il raggiungimento di obiettivi dettati dai seguenti temi:

 

a) Qualita' della vita;

b) Vita Indipendente;

c) Integrazione Scolastica e Lavorativa;

d)Telelavoro presso dei Telecentri

e/o negli studi professionali;

e) Teleformazione.

 

L'attivita' dell' ingegnere ovunque svolta (libero professionista, docente o dipendente) dovra' avere sempre piu' come riferimento il codice deontologico di cui l'Ordine Professionale degli Ingegneri e' tutore per la funzione sociale svolta nella societa'.

 

 

Il Forum e' organizzato dalla Commissione Ingegneria Sociale dell' Ordine degli

Ingegneri della Prov. di Roma in collaborazione con:

 

 

I.LI.TEC INAIL

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Programma del FORUM (attesa titoli relazioni e

conferma del Ministro )

 

8 Aprile 1999 - ore 9,30

 

Presidente dell'Ordine degli Ingegneri

Prof. Domenico Ricciardi

(eventuale) LANCIO DI UN CONCORSO

per laureandi in ingegneria (trovare sponsor)

 

dott. Matteo Amati

 

Ileana Argentin

- Consigliere Comune di Roma con Delega del Sindaco

per i problemi dell' Handicap

 

Ing. Marco Bozzetti Presidente ILITEC

 

On.le Luciana Sbarbati

Coordinatrice dell' Indagine Parlamentare

 

DDL approvato in sede Legislativa dalla Commissione Lavoro

Sen. Daniele Galdi Maria Grazia

Vice Presidente Commissione Lavoro Senato

Prima firmataria del DDL

 

 

Moderatore: dott. Giovanni Anversa

Giornalista RAIDUE

colored line

Bottone Cerca
[Cerca...]
Bottone Mappa del Sito
[Mappa...]
Bottone Novità
[Novità...]
Bottone Domande e Risposte
[Q&A]
Bottone Informazioni
[Info...]
Icona Classificazione RSAC
[RSAC]
Icona Classificazione ICRA
[ICRA]
[ Questo sito NON fa uso di cookies ]
colored line


I nostri Siti amici (supporto o finanziatori): EDC-Consulting | Web4Unity | Time Management